top of page
IMG EOS_055542.jpg

FORNITURE CONTROLLATE, QUALITÀ GARANTITA

Garantiamo il perfetto controllo della filiera, dall’acquisto delle querce  dall'ONF alla trasformazione nel nostro atelier. La totale integrazione del settore garantisce la tracciabilità dalla foresta al viticoltore.

LE QUERCE FRANCESI

La storia delle querce in Francia è strettamente legata a quella dell'uomo, non solo attraverso l'uso del legno, ma anche attraverso l’agricoltura.

Sono l' essenza regina   soprattutto per la loro forte adattabilità malgrado le sfide del clima impattino a livello di resilienza delle nostre foreste.

Apprezzano gli spazi soleggiati e le regioni con clima temperato.

6.jpg

I nostri acquisti di legname

Capture d’écran 2022-08-20 à 11.06.05.png
IMG_2553.HEIC

LA SELEZIONE DEL LEGNO

Sotto l'occhio esperto di Franck Monteau e dei membri della famiglia CANADELL, il legno viene accuratamente selezionato per garantire la qualità ottimale delle barrique e poi trasportato nel sito di produzione.  Appena arrivate, le doghe vengono rigorosamente controllate e  catalogate prima di essere impilate per la stagionatura. Per la maggior parte si tratta di rovere francese proveniente dal centro della Francia. La tonnellerie dispone di legname proveniente da foreste specifiche quali : Allier, Jupilles, Tronçais, Vosges, foreste della regione parigina e della Normandia.  

 

Segue la fase di "Stagionatura", detta anche "Essiccazione del legno", che dura tra i 24 e i 36 mesi, a seconda delle condizioni climatiche del periodo. Le doghe saranno esposte al sole, alla pioggia e al vento, il che permetterà loro di asciugarsi in modo "naturale" e di sviluppare i composti volatili aromatici specifici del "legno di quercia". Solo dopo questa fase cruciale verranno trasformate in doghe, per diventare infine barrique.

TonnellerieOrion, bois

"Artigiani di  excellenza"

bottom of page